Area riservata
Area riservata
Studio medico Thuya
NEWS
Eventi
I DISTURBI ALIMENTARI: LE DIFFICOLTA’ DEI FIGLI, LE DIFFICOLTA’ DEI GENITORI
19/01/2015

I DISTURBI ALIMENTARI: LE DIFFICOLTA’ DEI FIGLI, LE DIFFICOLTA’ DEI GENITORI
 



I Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), costituiscono un quadro clinico di grave e frequente riscontro che insorge prevalentemente durante l'adolescenza e la prima giovinezza.
I disordini alimentari, di cui Anoressia e Bulimia nervosa sono le manifestazioni più note e comuni, sono diventati nell'ultimo ventennio una vera e propria emergenza di salute mentale per gli effetti devastanti che riflettono sulla salute e sulla vita di adulti e adolescenti. Tali disturbi alimentari si sviluppano spesso in modo ingannevole, motivati dall’adottare una dieta più salutare per perdere qualche chilo. Le fasi iniziali, quindi, passano quasi sempre inosservate.. .con il tempo, però, si assiste a graduali modificazioni fisiche, psichiche, comportamentali e sociali .
Una persona affetta da un disturbo dell’alimentazione è ossessionata da cibo. La sua mente è intasata da pensieri intrusivi relativi alla composizione degli alimenti, alle calorie ingerite, alla suddivisione di cibi buoni e cattivi e tutta la sua vita ruota intorno a questo problema, condizionando la vita dei familiari e degli amici intorno a lei.
Una vita quotidiana improntata al controllo estremo sulla composizione nutrizionale della minima briciola di pane che si ingerisce e alla programmazione rigida dei pasti, delle uscite al ristorante e nel caso di bulimia e abbuffate compulsive alla rottura violenta di ogni barriera durante le abbuffate che lasciano il soggetto profondamente ferito. Spesso con il rifiuto del cibo, la paziente, tenta disperatamente di ritagliarsi una sfera di autonomia e di differenziazione all'interno di un nucleo familiare che apparentemente sembra non permettere un'individuazione personale (“Sciopero della fame non dichiarato”; Selvini Palazzoli; 1988).
Nel contempo il disturbo alimentare genera conflittualità all’interno della famiglia, per provocare modificazioni relazionali tra i membri. I genitori si trovano, improvvisamente, immersi in una situazione inusuale, difficile da comprendere che genera allarme e genera una spirale di stati emotivi diversificati: paura, rabbia, amarezza, senso di colpa, di fallimento e di inadeguatezza.
E’ importante, quindi dare supporto alla coppia genitoriale sia al fine di calmierare e dare significato ai loro vissuti e sentimenti contrastanti sia perché il processo di guarigione produce delle modificazioni anche nell’assetto familiare. E’ quindi basilare creare uno “spazio”, un “luogo” di ascolto, dove i genitori possano esprimere le loro emozioni, i loro vissuti, luogo dove vengono accolti e compresi, e soprattutto, non accusati, non colpevolizzati per quello che è successo alla loro famiglia. Un gruppo che possa permettere loro di esprimere, confrontare ed elaborare i loro vissuti di ansia, rabbia, frustrazione, impotenza e di colpa. Uno spazio comune, condiviso con altre persone caratterizzate da simili problematiche che permetta loro di rendersi conto che altre persone vivono situazioni simili, e quindi, dare loro la possibilità di confrontare e scambiare informazioni ed esperienze. Lo scopo essenziale del gruppo di genitori che hanno figli con disturbi alimentari è dare, a persone che vivono in situazioni simili, l'opportunità di ricevere delle informazioni più pratiche sulla gestione della figlia, di condividere le loro esperienze e di aiutarsi a mostrare l'uno l'altro come affrontare i problemi comuni.. Il gruppo può essere una fonte per accrescere le possibilità di autodeterminare le proprie scelte di vita, migliorando l'autostima e il senso di autoefficacia, promovendo le reciproche potenzialità positive attraverso il coinvolgimento personale.

L’ingresso è gratuito, previa prenotazione telefonica allo 030292179.


  download Torna all'elenco
Eventi
   
Articoli sulla salute
   
NEWS E AGGIORNAMENTI DALL'AIDAP
   
APPUNTAMENTI CON L'AIDAP DI BRESCIA
   
Richiedi la tua consulenza
Studio medico Thuya
Via Milano, 14 - 25126 Brescia

Villa Thuya - San Paolo (Bs)
Via N. Sauro, 34 - Asola (Mn)

> Contatta lo studio, clicca qui! | mappa del sito | credits | privacy
  Home / Struttura / Equipe / Prestazioni e servizi / Strumenti on-line / News / Contatti